skip to Main Content

Compravendita immobiliare: possibili rischi in presenza di irregolarità edilizie

Considerato l’italico vizietto di effettuare abusi e difformità edilizie, esiste la possibilità di imbattersi in immobili non pienamente conformi o addirittura privi di legittimazione urbanistica e di agibilità.

§

In una cessione d’immobile la

REGOLARITA’ URBANISTICA 

merita molta più attenzione 

rispetto a come fatto in passato.

§

In fin dei conti non si tratta di un oggetto di modico valore, e potrebbe essere:

  • la tua prima casa;
  • un’importante investimento;
  • l’immobile strumentale per la tua azienda;
  • mutuo ipotecario;

Spesso, troppo spesso, da professionista tecnico sono stato contattato da venditori e acquirenti quando ormai era troppo tardi ovvero quando erano emerse irregolarità o incongruenze di vario tipo dopo la firma del compromesso, come ad esempio:

  • abusi e difformità edilizie
  • porzioni non sanate
  • edifici non deruralizzati
  • destinazioni d’uso non corrispondenti
  • assenza di Agibilità/Abitabilità
  • condoni edilizi ancora da rilasciare
  • planimetrie catastali incoerenti
  • impianti pericolosi o privi di conformità/rispondenza
  • divergenze con atti notarili di provenienza
  • servitù attive e passive non definite
  • contenziosi condominiali attivi
  • confini catastali non congruenti
  • immobili “fantasma”
  • impianto acque reflue fuori norma
  • ecc ecc ecc….

 

Per ognuna di queste categorie abbiamo scritto diversi articoli relativi a casi reali avvenuti durante lo svolgimento della mia professione.

In rari casi gli accordi presi vengono interrotti col semplice straccio delle proposte firmate, spesso i contrasti nascenti dopo il compromesso diventano contenziosi con richieste danni, risoluzioni degli accordi, o restituzione della caparra doppia.

COMPRAVENDITA CONFORME®  propone un modello più virtuoso, sicuro e trasparente per effettuare un trasferimento immobiliare con serenità.

Il nostro modello di vendita, al contrario di quanto hai appena letto sopra, anticipa la verifica urbanistica come condizione necessaria per iniziare la commercializzazione, pubblicizzazione dell’immobile e affidamento alle agenzie.

Tutte le informazioni ed elaborati attinenti l’immobile da un punto di vista urbanistico, impiantistico, catastale, ecc, vengono raccolte nel nostro speciale Seller’s Pack®, un vero fascicolo contenente le informazioni rilevanti e per verificare lo stato legittimo dell’unità immobiliare.

Qualora emergessero irregolarità, i nostri  professionisti tecnici convenzionati ti assisteranno nel necessario processo di regolarizzazione: questi professionisti non sono ” quelli che fanno le Certificazioni energetiche a 30 euro “, al contrario hanno frequentato i nostri corsi di formazione e aggiornamento in materia di commerciabilità, legittimazione e conformità urbanistica, e i relativi test di selezione valutativa.

La verifica preventiva e l’eventuale regolarizzazione, rispetto ad un mercato immobiliare ormai saturo, daranno un indiscutibile VALORE AGGIUNTO al tuo immobile, vediamo assieme i seguenti benefici

per il venditore:

  • sicurezza nella transazione;
  • minore margine di trattativa del prezzo;
  • immobile differenziato e a minor rischio;

Per il compratore:

  • sicurezza nell’acquisto;
  • consapevole fattibilità delle successivi ristrutturazioni;
  • conoscenza dei vincoli su di esso;

Giunto allo stadio di regolarità, l’immobile potrà avviarsi a passi spediti verso una serena compravendita o locazione.

Se vuoi usufruire dei benefici di COMPRAVENDITA CONFORME® , l’unico in grado di offrirti una vasta gamma di specifiche prestazioni e consulenze, non esitare a scriverci per un contatto o preventivo.

Contattaci, e ti potremo assistere in ogni fase.


* campi obbligatori


  Accetto i Termini*


Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carlo Pagliai

http://www.studiotecnicopagliai.it/chi-sono/

Back To Top